lunedì 27 febbraio | 06:35
pubblicato il 12/set/2013 15:11

Scuola: Carrozza, dobbiamo dare piu' stabilita'. In ritardo sul digitale

Scuola: Carrozza, dobbiamo dare piu' stabilita'. In ritardo sul digitale

(ASCA) - Roma, 12 set - ''Dobbiamo dare maggiore stabilita' al sistema'' scuola. E' l'obiettivo che il minsitro dell'Istruzione, Universita' e Ricerca, Maria Chiara Carrozza, ha ribadito in un'intervista a radio Capital nella quale, oltre a ricordare le sue esperienze passate di protesta studentesca, ha anche riconosciuto il ''grande ritardo'' dell'Italia in materia di scuola digitale.

Proprio in riferimento all'incertezza della posizione degli insegnanti vincitori del cosiddetto concorsone che rischiano di rimanere senza lavoro, il ministro Carrozza ha sottolineato che ''questo concorso dura 3 anni per l'immissione al ruolo'' e annunciato che e' in corso di preparazione ''una conferenza stampa in cui faremo il punto dell'andamento dei concorsi regione per regione. Lavoreremo per dare maggiori certezze, tra pochi giorni daremo un quadro preciso''.

Difendendo i criteri di maggiore flessibilita' sull'adozione dei libri di testo introdotti dal recente decreto sulla scuola approvato in Cdm, Carrozza ha ricordato la sua personale esperienza di studente. ''Anche io - ha ricordato il ministro - sia al liceo che all'Universita' sono scesa in piazza per protestare contro i costi dell'istruzione, la liberta' d'insegnamento, per chiedere altri investimenti. Ricordo, ad esempi,o il movimento della Pantera, nei primi anni '90''.

Tornando all'oggi Carrozza ha ammesso che ''sulla scuola digitale siamo in grande ritardo rispetto ad altri paesi. Ci sono scuole e territori molto avanti, altri parecchio indietro. Noi vogliamo che chi e' in vantaggio faccia uno scatto in avanti, senza dimenticare chi arranca. Un obiettivo - ha indicato il ministro - e' defiscalizzare quella grande risorsa che sono le donazioni alle scuole, ora tassate al 19 per cento''. ''So che il mio incarico potrebbe finire da un momento all'altro e questo mi spinge ad accelerare sul mio lavoro. Ma scommetterei sulla tenuta del governo Letta'', ha dichiarato inoltre Carrozza.

com-stt/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech