lunedì 05 dicembre | 14:14
pubblicato il 12/set/2013 15:11

Scuola: Carrozza, dobbiamo dare piu' stabilita'. In ritardo sul digitale

Scuola: Carrozza, dobbiamo dare piu' stabilita'. In ritardo sul digitale

(ASCA) - Roma, 12 set - ''Dobbiamo dare maggiore stabilita' al sistema'' scuola. E' l'obiettivo che il minsitro dell'Istruzione, Universita' e Ricerca, Maria Chiara Carrozza, ha ribadito in un'intervista a radio Capital nella quale, oltre a ricordare le sue esperienze passate di protesta studentesca, ha anche riconosciuto il ''grande ritardo'' dell'Italia in materia di scuola digitale.

Proprio in riferimento all'incertezza della posizione degli insegnanti vincitori del cosiddetto concorsone che rischiano di rimanere senza lavoro, il ministro Carrozza ha sottolineato che ''questo concorso dura 3 anni per l'immissione al ruolo'' e annunciato che e' in corso di preparazione ''una conferenza stampa in cui faremo il punto dell'andamento dei concorsi regione per regione. Lavoreremo per dare maggiori certezze, tra pochi giorni daremo un quadro preciso''.

Difendendo i criteri di maggiore flessibilita' sull'adozione dei libri di testo introdotti dal recente decreto sulla scuola approvato in Cdm, Carrozza ha ricordato la sua personale esperienza di studente. ''Anche io - ha ricordato il ministro - sia al liceo che all'Universita' sono scesa in piazza per protestare contro i costi dell'istruzione, la liberta' d'insegnamento, per chiedere altri investimenti. Ricordo, ad esempi,o il movimento della Pantera, nei primi anni '90''.

Tornando all'oggi Carrozza ha ammesso che ''sulla scuola digitale siamo in grande ritardo rispetto ad altri paesi. Ci sono scuole e territori molto avanti, altri parecchio indietro. Noi vogliamo che chi e' in vantaggio faccia uno scatto in avanti, senza dimenticare chi arranca. Un obiettivo - ha indicato il ministro - e' defiscalizzare quella grande risorsa che sono le donazioni alle scuole, ora tassate al 19 per cento''. ''So che il mio incarico potrebbe finire da un momento all'altro e questo mi spinge ad accelerare sul mio lavoro. Ma scommetterei sulla tenuta del governo Letta'', ha dichiarato inoltre Carrozza.

com-stt/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari