domenica 11 dicembre | 07:14
pubblicato il 30/ago/2013 10:57

Scuola: Carrozza, Dl indirizzato a famiglie ma no troppe aspettative

(ASCA) - Firenze, 30 ago - Il Dl scuola che il Consiglio dei Ministri dovra' approvare il 9 settembre ''sara' indirizzato prevalentemente alle famiglie e agli studenti'' ma non bisogna avere una aspettativa ''troppo alta''.

Lo spiega Maria Chiara Carrozza, ministro dell'Istruzione, a margine di una visita all'Ufficio scolastico regionale della Toscana, seconda tappa di un tour iniziato ieri dal Lazio.

''Non voglio anticipare ancora nulla - ha detto parlando con i giornalisti - sicuramente si fara' qualcosa. Stiamo lavorando, vedremo cosa riusciremo a fare ma non voglio che l'aspettativa sia troppo alta rispetto a quello che noi possiamo fare. Inizia un percorso sulle varie probletiche e il provvedimento sara' indirizzato prevalentemente alle famiglie e agli studenti, quindi sul costo dell'istruzione.

Il nostro obiettivo sono gli studenti''.

afe/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina