domenica 04 dicembre | 09:06
pubblicato il 24/ott/2013 19:44

Scuola: Carrozza, divario tra territori sempre piu' forte

Scuola: Carrozza, divario tra territori sempre piu' forte

(ASCA) - Firenze, 24 ott - ''Dobbiamo intervenire per colmare il divario tra i territori che sta diventando sempre piu' forte. Penso che il mio compito sia da una parte sostenere chi si trova piu' avanti, ma dall'altra aiutare chi e' rimasto indietro. Non possiamo piu' permetterci gli attuali alti tassi di dispersione scolastica in alcuni territori''. A spiegarlo e' stato il ministro dell'Istruzione, Maria Chiara Carrozza, nel suo intervento all'assemblea dell'Anci. ''Senza alleanza vera tra enti locali e ministero non riusciremo mai a rimettere al centro questi temi - ha aggiunto Carrozza - Il paese si cambia parlando di scuola non solo per il personale ma per gli studenti. Il nostro obiettivo non e' dare un certificato o un titolo ma dare le competenze per trovare lavoro''.

rus/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari