venerdì 09 dicembre | 07:25
pubblicato il 30/ott/2013 09:38

Scuola: Carrozza, difendero' con unghie e con i denti ddl alla Camera

Scuola: Carrozza, difendero' con unghie e con i denti ddl alla Camera

(ASCA) - Roma, 30 ott - Ora che il decreto legge sulla scuola e' approdato alla Camera, il ministro dell'Istruzione, universita' e ricerca, Maria Chiara Carrozza, si dice pronta a difendere ''con le unghie e con i denti'' il disegno di legge necessario alla conversione in legge del provvedimento.

''Nel decreto legge sulla scuola, approdato all Camera, ci sono novita' importanti. E' il primo decreto che porta attenzione e finanziamenti alla scuola'', ha detto Carrozza intervenuta a 'Prima di tutto', su Radio 1 Rai. ''E' stata un battaglia - ha aggiunto il ministro - e' successo di tutto, con problemi sulle coperture, ce lo siamo guadagnati minuto per minuto e faro' di tutto per convertirlo in legge, ma non sara' facile. I tempi non sono ampi, il ddl scadra' l'11 novembre ma lo difendero' con le unghie e con i denti, e' un segnale che le scuola aspettava da anni'', ha concluso la titolare del Miur.

com-stt/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni