martedì 21 febbraio | 15:17
pubblicato il 19/set/2014 11:56

Scozia: Zaia, e' stato un grande esercizio di democrazia

(ASCA) - Verona, 19 set 2014 - ''Il risultato e' chiaro.

Penso che siano esemplari le parole del leader indipendentista Salmond quando dice 'Accettiamo il risultato democratico e la scelta degli scozzesi'. Questo vuol dire che e' un grande esercizio di democrazia''. Cosi' il presidente del Veneto, Luca Zaia, sull'esito del voto in Scozia, parlando con i giornalisti, oggi a verona. ''Penso che il vero significato politico di questo referendum e' che si e' rotto un argine; crolla anche questo tabu', questo totem del fatto che non si debba mai chiedere'', ha aggiunto Zaia, secondo il quale ''e' esemplare anche la risposta che il premier Cameron ha dato questa mattina, dicendo di avviare subito il tavolo per la devolution... Capendo comunque che il 45% degli scozzesi che dice si' all'indipendenza sono comunque un peso non indifferente''.

fdm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia