domenica 22 gennaio | 23:57
pubblicato il 22/ott/2015 17:55

Scotto: su unioni civili Ncd neo clericale porta Italia indietro

"Sel impegnata per alleanza larga su ddl avanzato"

Scotto: su unioni civili Ncd neo clericale porta Italia indietro

Roma, 22 ott. (askanews) - "E' una preoccupazione vera e fondata" quella di un compromesso al ribasso sulla legge sulle unioni civili per consentire alla maggioranza di trovare un accordo con l'alleato di governo Ndc. Lo afferma, in una video-intervista ad Askanews, il capogruppo di Sel alla Camera Arturo Scotto.

"Il Nuovo centrodestra - ha aggiunto Scotto - è attraversato da un impulso neo clericale che porta indietro tutto il quadro politico italiano, noi invece dobbiamo andare in Europa con leggi chiare per i diritti. Ci impegniamo per questo, Sel è impegnata a costruire un'alleanza larga in Parlamento per arrivare a un ddl avanzato che dia diritti a chi li ha rivendicati ma non li ha mai avuti".

Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4