sabato 03 dicembre | 10:54
pubblicato il 16/lug/2015 14:00

Scotto (Sel): Vendola vicesindaco a Roma? Ricostruzione forzata

Il capogruppo di Sel alla Camera: "Non è nel suo orizzonte"

Scotto (Sel): Vendola vicesindaco a Roma? Ricostruzione forzata

Roma, (askanews) - "Mi sembra una ricostruzione un po' forzata": Arturo Scotto, capogruppo di Sel alla Camera, smentisce così le voci di stampa secondo cui l'arrivo del leader di Sinistra e Libertà al Campidoglio come vicesindaco sarebbe l'arma segreta con cui il partito vuole ricostruire l'alleanza con il PD alla guida di Roma. Secondo Scotto invece Vendola non mira alla poltrona di Luigi Nieri (unico esponente del partito nella giunta Marino).

"Nichi Vendola - dice Scotto - è uscito da un'esperienza di governo importantissima, quella della regione Puglia che ha guidato molto bene negli ultimi dieci anni, e oggi è impegnato nella costruzione di un nuovo soggetto della sinistra, che serve a questo paese e a tanti giovani e tante donne. Non credo che questo tema sia nel suo orizzonte".

Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari