mercoledì 07 dicembre | 11:46
pubblicato il 15/lug/2016 13:07

Scontro treni, Renzi: giudici indagano, non è tempo di sciacalli

"Commosso ed emozionato da incontro con i soccorritori"

Scontro treni, Renzi: giudici indagano, non è tempo di sciacalli

Roma, 15 lug. (askanews) - "Immagini di morte in questa settimana arrivano anche dall'Italia, purtroppo. La strage dei treni in Puglia ha scosso molti di noi, ma ha soprattutto distrutto la vita di oltre venti famiglie". Lo ha sottolineato il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, nella sua newsletter enews.

"I giudici indagano come è giusto sulle cause. Da parte mia - ha proseguito il capo del governo - ho volutamente scelto di evitare con cura ogni polemica: non è il tempo delle accuse, non è il tempo degli sciacalli. Lasciamo che i magistrati facciano il loro lavoro, punto. Ho però voluto testimoniare la nostra vicinanza al popolo pugliese e ai soccorritori andando la sera stessa a Corato e incontrando poi in prefettura a Bari le autorità del territorio".

"Mi hanno colpito - ha raccontato Renzi - tante storie che mi sono state raccontate in così poco tempo. Il poliziotto, gli studenti, la prossima sposa, anziani e giovani con il loro carico di speranze e difficoltà: non erano numeri, erano persone per le quali occorrerà che almeno sia fatta giustizia. Mi ha colpito la generosa passione soprattutto delle donne e degli uomini che con una divisa o semplicemente da volontari hanno mostrato il volto migliore dell'Italia. In particolar modo tengo tatuato nel cuore il racconto che mi hanno fatto i due vigili del fuoco che hanno estratto dalle lamiere, vivo, il piccolo Samuele che ha compiuto sette anni proprio in questi giorni. Il modo con il quale lo hanno cercato di tranquillizzare, parlandogli di Sam il pompiere, facendogli vedere i video sul telefonino, calmandolo e poi salvandolo. Quando l'ho abbracciato per ringraziarlo - a nome di tutti noi - mi ha detto 'Abbiamo fatto solo il nostro lavoro'. Mi sono emozionato e commosso".

"Come sono stato colpito dalle immagini dei pugliesi che si sono messi in fila per donare il sangue, in silenzio. Anche questa è l'Italia", ha concluso il presidente del Consiglio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni