domenica 26 febbraio | 06:44
pubblicato il 25/mar/2011 19:45

Scintille fra Vendola e Formigoni su mafia al Nord

Giornata di botta e risposta fra leader Sel e Presidente Regione

Scintille fra Vendola e Formigoni su mafia al Nord

Nichi Vendola parla da Piazza Affari di criminalità organizzata e fa infuriare il presidente della Lombardia Roberto Formigoni, dando il via a una polemica che si trascina per tutta la giornata, fra repliche e controrepliche. La miccia la accende il leader di "Sinistra ecologia e libertà" davanti alla Borsa di Milano che del federalismo dice: è basato sullo stereotipo del nord sano e del sud mafioso"E' un miserabile - replica Formigoni - Quindi probabilmente è sotto l'effetto di qualche sostanza", scatenando un'ulteriore controreplica in un crescendo di toni sempre più piccati. "Se cerca qualcuno dedito all'uso di stupefacenti - risponde Vendola - non si deve rivolgere a me, ma può guardarsi attorno".L'ultima battuta di questa giornata, quindi tocca al presidente della Regione Lombardia, almeno per ora, ma la polemica sembra tutt'altro che chiusa.

Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech