mercoledì 22 febbraio | 19:54
pubblicato il 24/ott/2013 12:00

Schulz: porterò al vertice Ue messaggio della Sindaco Lampedusa

"Sostegno all'Isola e rivedere politica immigrazione e asilo"

Schulz: porterò al vertice Ue messaggio della Sindaco Lampedusa

Bruxelles, 24 ott. (askanews) - Il presidente del Parlamento europeo Martin Schulz porterà al verice dei capi di Stato e di governo dell'Ue, questo pomeriggio a Bruxelles, le richieste di una "svolta" nella politica comune dell'immigrazione e asilo che vengono dall'Assemblea di Strasburgo (con la risoluzione votata ieri), nonché dalla Sindaco di Lampedusa Giusi Nicolini e dal presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta, che sono venuti a incontrarlo questa mattina a Bruxelles. "Chiedero' oggi ai leader dei ventotto, a nome del Parlamento europeo, di intensificare il sostegno a Lampedusa, e gli aiuti alla Regione Sicilia" ha detto Schulz, ricordando che nell'Isola "dal gennaio 2013 a oggi sono arrivati 140 barconi con 13.000 migranti in un'isola di 6.000 abitanti, e oltre 86.0000 dal 2008 al 2012", e aggiungendo che questo "è un problema reale e Lampedusa ha bisogno del nostro sostegno, della nostra solidarieta' e della nostra protezione". Il presidente dell'Europarlamento ha ringraziato Giusi Nicolini, "simbolo di coraggio e speranza", per la sua testimonianza che ha detto di aver ascoltato "con emozione". Schulz ha poi osservato che ci sono due lacune maggiori nella politica di immigrazione e asilo dell'Ue: la prima è che non è stato sviluppato un sistema efficace di protezione temporanea per i rifugiati che fuggono da guerre e dittature; un sistema diverso rispetto ai meccanismi dell'asilo politico retti dalla Convenzione Dublino II, criticata dall'Italia e pochi altri paesi mediterranei perché obbliga gli Stati membri a gestire i richiedenti asilo che approdano sulle proprie coste, anche quando intendono andare altrove. L'altra lacuna riguarda, sempre secondo il presidente dell'Europarlamento, riguarda la mancanza di un "terzo pilastro", un vero sistema condiviso europeo di immigrazione legale, visto che gli Stati membri hanno comptenza esclusiva riguardo al volume di migranti che possono entrare regolarmente ogni anno nel proprio territorio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech