mercoledì 07 dicembre | 09:42
pubblicato il 24/ott/2013 12:00

Schulz: porterò al vertice Ue messaggio della Sindaco Lampedusa

"Sostegno all'Isola e rivedere politica immigrazione e asilo"

Schulz: porterò al vertice Ue messaggio della Sindaco Lampedusa

Bruxelles, 24 ott. (askanews) - Il presidente del Parlamento europeo Martin Schulz porterà al verice dei capi di Stato e di governo dell'Ue, questo pomeriggio a Bruxelles, le richieste di una "svolta" nella politica comune dell'immigrazione e asilo che vengono dall'Assemblea di Strasburgo (con la risoluzione votata ieri), nonché dalla Sindaco di Lampedusa Giusi Nicolini e dal presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta, che sono venuti a incontrarlo questa mattina a Bruxelles. "Chiedero' oggi ai leader dei ventotto, a nome del Parlamento europeo, di intensificare il sostegno a Lampedusa, e gli aiuti alla Regione Sicilia" ha detto Schulz, ricordando che nell'Isola "dal gennaio 2013 a oggi sono arrivati 140 barconi con 13.000 migranti in un'isola di 6.000 abitanti, e oltre 86.0000 dal 2008 al 2012", e aggiungendo che questo "è un problema reale e Lampedusa ha bisogno del nostro sostegno, della nostra solidarieta' e della nostra protezione". Il presidente dell'Europarlamento ha ringraziato Giusi Nicolini, "simbolo di coraggio e speranza", per la sua testimonianza che ha detto di aver ascoltato "con emozione". Schulz ha poi osservato che ci sono due lacune maggiori nella politica di immigrazione e asilo dell'Ue: la prima è che non è stato sviluppato un sistema efficace di protezione temporanea per i rifugiati che fuggono da guerre e dittature; un sistema diverso rispetto ai meccanismi dell'asilo politico retti dalla Convenzione Dublino II, criticata dall'Italia e pochi altri paesi mediterranei perché obbliga gli Stati membri a gestire i richiedenti asilo che approdano sulle proprie coste, anche quando intendono andare altrove. L'altra lacuna riguarda, sempre secondo il presidente dell'Europarlamento, riguarda la mancanza di un "terzo pilastro", un vero sistema condiviso europeo di immigrazione legale, visto che gli Stati membri hanno comptenza esclusiva riguardo al volume di migranti che possono entrare regolarmente ogni anno nel proprio territorio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni