giovedì 08 dicembre | 09:47
pubblicato il 10/gen/2014 12:00

Schifani: d'accordo con Alfano, per Ncd mai i matrimoni gay

Senatore Ncd: ci adeguiamo ai tempi ma non rinunciamo a principi

Schifani: d'accordo con Alfano, per Ncd mai i matrimoni gay

Roma, 10 gen. (askanews) - "Bisogna adeguarsi ai tempi e noi siamo pronti ad essere coerenti, ma altra cosa è mutare geneticamente uno dei principi fondamentali previsti dalla nostra Costituzione, cioè la famiglia. E la famiglia per noi è il nucleo centrale della società, composto da un uomo e una donna così come previsto dalla Costituzione. Da qui a passare a una cellula composta da due persone dello stesso sesso e quindi passare automaticamente alla possibilità da parte di questa nuova coppia anomala, o quantomeno omosessuale, dell'adozione di bambini, ce ne vuole. Su questo non possiamo retrocedere dai nostri principi: è un punto dirimente, condivido pienamente le parole di Alfano". Lo ha detto il senatore Renato Schifani (Ncd) intervenendo ad Agorà (Rai3).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni