giovedì 23 febbraio | 00:00
pubblicato il 10/gen/2014 12:00

Schifani: d'accordo con Alfano, per Ncd mai i matrimoni gay

Senatore Ncd: ci adeguiamo ai tempi ma non rinunciamo a principi

Schifani: d'accordo con Alfano, per Ncd mai i matrimoni gay

Roma, 10 gen. (askanews) - "Bisogna adeguarsi ai tempi e noi siamo pronti ad essere coerenti, ma altra cosa è mutare geneticamente uno dei principi fondamentali previsti dalla nostra Costituzione, cioè la famiglia. E la famiglia per noi è il nucleo centrale della società, composto da un uomo e una donna così come previsto dalla Costituzione. Da qui a passare a una cellula composta da due persone dello stesso sesso e quindi passare automaticamente alla possibilità da parte di questa nuova coppia anomala, o quantomeno omosessuale, dell'adozione di bambini, ce ne vuole. Su questo non possiamo retrocedere dai nostri principi: è un punto dirimente, condivido pienamente le parole di Alfano". Lo ha detto il senatore Renato Schifani (Ncd) intervenendo ad Agorà (Rai3).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech