sabato 21 gennaio | 20:54
pubblicato il 20/giu/2013 14:33

Scelta Civica: De Poli (Udc), gruppo lacerato non per divisioni con noi

(ASCA) - Roma, 20 giu - ''L'esperienza di Monti, che abbiamo sostenuto con lealta', non merita di finire nel ridicolo.

Forse, invece di leggere gli spifferi giornalistici, gli amici Olivero e Della Vedova avrebbero fatto meglio a governare in questi mesi un Gruppo lacerato non per le divisioni con l'Udc, ma per il frazionismo e la litigiosita' devastante al suo interno. Magari ci fosse il problema del rapporto con l'Udc: qui la soluzione e' molto piu' complicata, come e' noto a tutti gli addetti ai lavori''.

Lo scrive in una nota Antonio De Poli, senatore e capo della Segreteria politica dell'Udc.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4