martedì 17 gennaio | 02:52
pubblicato il 18/ott/2013 13:26

Scelta civica: Cazzola, dissidio strategico. Ora assemblea nazionale

Scelta civica: Cazzola, dissidio strategico. Ora assemblea nazionale

(ASCA) - Roma, 18 ott - ''Che cosa succedera' ora in Scelta civica? Sono emerse differenze che non potranno essere risolte nemmeno da un congresso, evento assai improbabile in un partito che ancora non esiste e che si stava cimentando ora con il tesseramento. A valutare bene gli eventi che hanno determinato questo patatrac e' visibile una regia: gli 11 senatori non avevano alcun bisogno di dichiarare la loro obbedienza cieca ed assoluta al governo e di difendere acriticamente una manovra che piace in Europa non per quello che fa ma per quanto non fa (quindi neppure danni). Ma neppure Mario Monti aveva proferito delle critiche insostenibili al disegno di legge, da dover ricevere una replica tanto dura. La legge di stabilita' e' solo un pretesto per fare esplodere un dissidio strategico''. Cosi', con un articolo su 'formiche.net', Giuliano Cazzola, responsabile welfare di Scelta Civica, interviene oggi sulle vicende che hanno portato ieri alle dimissioni di Mario Monti. ''I resti di quel bipolarismo sopravvissuto a se stesso - aggiunge - agiscono da forza centrifuga sulla formazione montiana. Ma nulla e' cambiato in modo rilevante, rispetto a prima. Da un lato c'e' sempre il Cavaliere malconcio, impresentabile, ma irriducibile; dall'altro lato, Matteo Renzi si rivela essere un ragazzotto ambizioso, abile comunicatore di idee che parlano alla pancia della gente. ''Per un partito che pretende di essere la sentinella della Ue in Italia, e' venuto il momento di scegliere, non per i surrogati, ma per un bipolarismo vero come quello che distingue e divide, nell'Unione, i Popolari e i Socialisti, pronti a fare accordi se le circostanze lo impongono, ma ben determinati - conclude Cazzola - a difendere ciascuno la propria identita'''.

com-sgr/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello