martedì 24 gennaio | 14:17
pubblicato il 15/nov/2013 12:42

Scelta civica: Catania, linea popolari incompatibile, subito scissione

Scelta civica: Catania, linea popolari incompatibile, subito scissione

(ASCA) - Roma, 15 nov - ''Tutte le posizioni politiche sono legittime, ma la linea dei popolari e' incompatibile con il dna e con i valori fondanti di Scelta civica. Sarebbe quindi logico arrivare subito a una separazione consensuale, che consenta a tutti di fare politica in modo coerente''. Invita ad una rapida e chiara scissione il deputato di Scelta civica Mario Catania, intervistato da IntelligoNews, a poche ore dall'avvio dell'assemblea del partito. ''Non sto certo dicendo che se uno e' popolare, o ha una sensibilita' riconducibile a quella storia, deve uscire'', chiarisce l'ex ministro del governo Monti, ma ''e' il gruppo che si e' organizzato per un'ipotesi politica diversa che lo deve fare. Chi sta pensando di costruire una nuova formazione politica insieme all'Udc, e magari un domani confluire nel gruppo di Alfano, e' chiaramente fuori dalle prospettive di Scelta civica. Spero ci siano molti popolari che rimangono dentro Scelta civica, ma chi ha gia' fatto la scelta di un percorso di quel tipo e' bene che se ne vada subito''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4