giovedì 23 febbraio | 22:49
pubblicato il 10/apr/2014 17:20

Sc: Lanzillotta, comprendo disagio Bombassei. Ora uniti per le Europee

(ASCA) - Roma, 10 apr 2014 - ''Prendo atto con grande rammarico delle dimissioni del presidente Alberto Bombassei a cui esprimo la massima stima personale e un ringraziamento per il difficile lavoro svolto in questi mesi alla guida di Scelta Civica''. E' quanto dichiara in una nota Linda Lanzillotta, vicepresidente del Senato. ''Comprendo il disagio di Bombassei di fronte alla trasformazione avuta da Scelta Civica dopo la rinuncia del presidente Monti ad esserne leader. Ritengo tuttavia che oggi l'impegno primario per tutti gli eletti sia quello di sostenere lo sforzo per affermare, alle elezioni del 25 maggio, una forza la cui cultura europeista potra' essere decisiva per la costruzione di una nuova Europa che abbia come priorita' la crescita. Dopo le elezioni europee, i temi posti da Bombassei potranno essere affrontati per guardare al futuro di un soggetto politico che possa continuare ad avere nel suo dna le caratteristiche fondamentali della Scelta Civica delle origini e, cioe', un forte pluralismo culturale e una radicale vocazione riformatrice'', ha concluso Lanzillotta.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech