domenica 22 gennaio | 15:51
pubblicato il 25/ago/2014 12:00

Sblocca Italia-Ue, Renzi rientra a a Chigi: ora si fa sul serio

Vede Padoan e sente leader Ue.Poi tocca a Orlando, Giannini, Lupi

Sblocca Italia-Ue, Renzi rientra a a Chigi: ora si fa sul serio

Roma, 25 ago. (askanews) - Venerdi il Cdm per il pacchetto "sblocca Italia", sabato a Bruxelles il vertice decisivo sulle nomine del nuovo governo Ue, con tappa mattutina all'Eliseo per blindare posizioni e richieste dei socialisti europei. Un summit, quello pre vertice Renzi-Hollande nella stessa giornata di sabato a Parigi, che sarà preceduto da diverse telefonate e contatti già nell' agenda del capo del governo italiano con i diversi leader europei per istruire il delicatissimo summit Ue. Archiviati i dieci giorni di vacanza familiare in Versilia, Matteo Renzi è rientrato a palazzo Chigi mettendosi al lavoro sui tutti i dossier più urgenti interni ed internazionali, previo l'immancabile twitt di inizio giorno dall'ufficio presidenziale: "ciao vacanze, buon lavoro a chi torna in ufficio", ha cinguettato il premier immortalando il cortile di palazzo Chigi deserto con i colori del primo mattino. Nel corso della giornata del rientro al lavoro, Renzi ha incontrato per primo il suo staff. E in particolare Antonella Manzione, capo del dipartimento affari giuridici e legali della della presidenza del Consiglio(Dagl) per affrontare i provvedimenti che andranno in Cdm il 29: in primis, appunto, lo "sblocca Italia", il pacchetto scuola, la riforma della giustizia civile. Nel pomeriggio poi il premier ha incontrato il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan per definire il prossimo cdm e fare un giro d'orizzonte sui mille giorni che sono il punto centrale della strategia riformatrice del governo. Soddisfazione particolare, inoltre, Renzi avrebbe espresso per la circolare Madia sui rientri, segno - ha detto ai suoi- che il governo fa sul serio, anche su questo fronte. Fra domani e giovedì, invece, a varcare il portone di palazzo Chigi saranno quasi tutti ministri. In particolare quelli interessati ai provvedimenti in discussione nel prossimo cdm: la ministro dell'Istruzione Stefania Giannini, il ministro della Giustizia Andrea Orlando, il responsabile delle Infrastrutture Maurizio Lupi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4