sabato 25 febbraio | 02:01
pubblicato il 27/apr/2015 19:20

Sbarchi dei migranti, +43% nei primi due mesi del 2015

Dossier Senato: più che triplicati arrivi da Siria e Corno Africa

Sbarchi dei migranti, +43% nei primi due mesi del 2015

Roma, (askanews) - Nel corso del 2014 sono sbarcate sulle coste dell'Italia meridionale 170.000 persone. Nei primi due mesi del 2015 il ritmo è cresciuto: 7890 migranti contro i 5.500 dell'anno scorso, è il 43% in più. E' quanto risulta da un dossier immigrazione redatto dal servizio studi del Senato, pubblicato ad aprile.

Secondo il dossier gli stranieri presenti nelle strutture d'accoglienza al mese di febbraio 2015 sono in tutto 67.128.

Le presenze più numerose risultano in Sicilia, circa 14mila persone. Seguono Lazio, Lombardia e Puglia.

Sempre secondo il rapporto rispetto all'anno scorso risulta più che triplicato l'afflusso di profughi siriani e quello proveniente da Paesi del Corno d'Africa, soprattutto Somalia ed Eritrea. In prevalenza i migranti hanno meno di 36 anni e per il 70% sono maschi. Il numero dei minori sfiora il 20% e la maggioranza di questi ragazzini, il 70%, risultano non accompagnati.

Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech