mercoledì 18 gennaio | 07:39
pubblicato il 08/set/2014 13:53

Saveriano ricostruisce ritrovamento missionarie uccise in Burundi

Due suore uccise ieri pomeriggio, la terza religiosa di notte (ASCA) - Citta' del Vaticano, 8 set 2014 - Padre Mario Pulcini superiore dei missionari Saveriani in Burundi, ricostruisce, ai microfoni della Radio vaticana, il ritrovamento delle tre suore uccise - in due momenti diversi - in Burundi: Olga Raschietti, Lucia Pulici e Bernardetta Boggian. "Ieri pomeriggio, verso le 13.30, quando le saveriane sono andate all'aeroporto per accogliere alcune consorelle che tornavano dall'Italia, due sorelle, suor Lucia e suor Olga, in quel momento di assenza delle altre sorelle, e' avvenuta la tragedia", racconta padre Pulcini. "Verso le 16.30 ero nel mio ufficio e le sorelle di ritorno dall'aeroporto sono venute e mi hanno detto: 'Padre Mario, la casa e' chiusa, le sorelle non rispondono, siamo preoccupate. Abbiamo chiamato, abbiamo gridato e non c'e' stata nessuna risposta... Le tende sono tirate, chiuse'. Poi hanno fatto un giro nel quartiere per cercare e hanno chiesto... Sono tornate dicendo che nel quartiere non c'erano. Allora abbiamo cominciato a preoccuparci. Mi sono messo davanti alla porta e ed ero quasi pronto a sfondarla. A un certo punto una delle sorelle, che ha fatto il giro della casa, ha trovato una porticina aperta. Siamo entrati e abbiamo trovato le sorelle per terra. Stanotte noi avevamo consigliato alle sorelle di non alloggiare li' nella casa ma hanno voluto rimanere. Verso le 2 di notte, una di loro mi ha chiamato al telefono e mi ha detto: 'Padre Mario, sentiamo rumori in casa, abbiamo paura...'.

Mi sono vestito e sono andato con un altro confratello. Siamo entrati e abbiamo girato e verificato le stanze: abbiamo trovato suor Bernardetta a terra nella sua stanza, nella stessa posizione delle altre due, il giorno prima".

"Qui siamo tutti sotto choc", prosegue padre Pulcini. "E' una cosa troppo grossa, puo' darsi anche una vendetta, puo' darsi che ci sia stata qualcosa con qualcuno... Ma, proprio non riusciamo a trovare una giustificazione, una motivazione, per delitti cosi' efferati. Stiamo cercando nei quartieri, chiediamo a destra e sinistra...".

Ska

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa