lunedì 05 dicembre | 21:42
pubblicato il 08/set/2014 13:53

Saveriano ricostruisce ritrovamento missionarie uccise in Burundi

Due suore uccise ieri pomeriggio, la terza religiosa di notte (ASCA) - Citta' del Vaticano, 8 set 2014 - Padre Mario Pulcini superiore dei missionari Saveriani in Burundi, ricostruisce, ai microfoni della Radio vaticana, il ritrovamento delle tre suore uccise - in due momenti diversi - in Burundi: Olga Raschietti, Lucia Pulici e Bernardetta Boggian. "Ieri pomeriggio, verso le 13.30, quando le saveriane sono andate all'aeroporto per accogliere alcune consorelle che tornavano dall'Italia, due sorelle, suor Lucia e suor Olga, in quel momento di assenza delle altre sorelle, e' avvenuta la tragedia", racconta padre Pulcini. "Verso le 16.30 ero nel mio ufficio e le sorelle di ritorno dall'aeroporto sono venute e mi hanno detto: 'Padre Mario, la casa e' chiusa, le sorelle non rispondono, siamo preoccupate. Abbiamo chiamato, abbiamo gridato e non c'e' stata nessuna risposta... Le tende sono tirate, chiuse'. Poi hanno fatto un giro nel quartiere per cercare e hanno chiesto... Sono tornate dicendo che nel quartiere non c'erano. Allora abbiamo cominciato a preoccuparci. Mi sono messo davanti alla porta e ed ero quasi pronto a sfondarla. A un certo punto una delle sorelle, che ha fatto il giro della casa, ha trovato una porticina aperta. Siamo entrati e abbiamo trovato le sorelle per terra. Stanotte noi avevamo consigliato alle sorelle di non alloggiare li' nella casa ma hanno voluto rimanere. Verso le 2 di notte, una di loro mi ha chiamato al telefono e mi ha detto: 'Padre Mario, sentiamo rumori in casa, abbiamo paura...'.

Mi sono vestito e sono andato con un altro confratello. Siamo entrati e abbiamo girato e verificato le stanze: abbiamo trovato suor Bernardetta a terra nella sua stanza, nella stessa posizione delle altre due, il giorno prima".

"Qui siamo tutti sotto choc", prosegue padre Pulcini. "E' una cosa troppo grossa, puo' darsi anche una vendetta, puo' darsi che ci sia stata qualcosa con qualcuno... Ma, proprio non riusciamo a trovare una giustificazione, una motivazione, per delitti cosi' efferati. Stiamo cercando nei quartieri, chiediamo a destra e sinistra...".

Ska

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari