martedì 06 dicembre | 15:48
pubblicato il 17/feb/2014 15:47

Sardegna/Regionali: Pigliaru 44,36%, Cappellacci 38,2% (683 sez su 1836)

(ASCA) - Roma, 17 feb 2014 - I dati relativi allo spoglio delle schede delle elezioni regionali in Sardegna, segnalano un lieve recupero del candidato di centrodestra Ugo Cappellacci, rispetto allo sfidante di centrosinistra, Francesco Pigliaru.

Pigliaru, quando sono state scrutinate 683 sezioni su 1836, resta in testa con il 44,36%, rincorso dal presidente uscente Cappellacci, al 38,21%.

La candidata indipendente, Michela Murgia, e' attualmente terza - su un totale di sei candidati alla presidenza - con il 10,25% dei consensi scrutinati. Lo riferiscono i dati ufficiali della regione Sardegna.

stt/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: Germania mercato maturo e complesso
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni