sabato 10 dicembre | 20:11
pubblicato il 30/set/2011 08:16

Sardegna/ Consiglio regionale dice no a riduzione dei seggi

Emendamento affossa proposta di legge per ridurli da 80 a 50

Sardegna/ Consiglio regionale dice no a riduzione dei seggi

Cagliari, 30 set. (askanews) - Riduzione dei consiglieri regionali da 80 a 50? No grazie. La massima assemblea sarda ha rimandato al mittente la proposta di legge licenziata dalla commissione Autonomia rimandando il taglio dei seggi ad un'altra legge regionale prevista dall'articolo 15 dello Statuto. Ad affossare la riduzione tanto invocata è stato un emendamento approvato a voto segreto,32 favorevoli e 24 contrari, con il decisivo intervento di franchi tiratori dell'opposizione di centrosinistra. I consiglieri del gruppo dei Riformatori Sardi, insieme al centrosinistra, ha abbandonato l'aula per protesta. Il cammino della legge sul taglio ai costi della politica si allunga: in sostanza ci sarà un ulteriore passaggio per la definizione del numero dei consiglieri, dopo la doppia lettura che dovrà essere fatta nelle due camere del Parlamento per la revisione costituzionale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina