giovedì 08 dicembre | 11:42
pubblicato il 18/mag/2015 17:02

Santoro: nel futuro sento il bisogno di percorrere strade nuove

"Cairo non ha coraggio di innovazione e di sfida"

Santoro: nel futuro sento il bisogno di percorrere strade nuove

Roma, (askanews) - "Sono onorato di aver lavorato per La7 ma nel futuro sento il bisogno di percorrere strade nuove, e non si possono percorrere con questo tipo di contenitore, bisogna avere il coraggio di dire: 'mi dissocio' e poi se La7 vorrà interessarsi a quello che faccio io, va bene. Altrimenti preferisco non ripetere uno stilema che so che più di tanto non farebbe". Lo ha detto Michele Santoro, presentando la nuova serie di Announo in programma il giovedì su La7.

"L'ottica di Cairo è un'ottica di chi non ci prova, estremamente razionale, molto attento ai conti. Bisognerebbe metterlo al governo del Paese - ha concluso - sarebbe l'unico che farebbe la spending review accettabile. È l'uomo che bandisce la sfida dal suo orizzonte. Ma a un certo punto dovrebbe lanciare un guanto di sfida, che significa spendere dei soldi".

Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni