giovedì 08 dicembre | 03:48
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Sanità/Balduzzi:capire come Ssn può restare sostenibile in futuro

Vanno colpite ulteriori aree di inefficienza e spreco

Roma, 9 dic. (askanews) - "Dobbiamo capire come continuare a rendere il nostro servizio sanitario sostenibile e sempre migliorabile; siamo nelle migliori classifiche mondiali, ulteriori aree di inefficienza e spreco vanno colpite ma al momento è in regime di sostenibilità". Lo ha detto il ministro della salute Renato Balduzzi, intervenendo all'interno della rubrica di Tgcom24, "L'intervista della domenica". "Quest'anno - ha spiegato il ministro - abbiamo avviato la manutenzione straordinaria, un cambiamento di alcune parti del nostro Servizio Sanitario. Più che uno stravolgimento è la possibilità di dare vita ad alcune idee che ci trasciniamo da alcuni anni: rimettere al centro la medicina territoriale, così da avere una rete territoriale che si incontri con quella degli ospedali per un'assistenza dei medici di famiglia continua. Ma anche le norme per dare più serenità ai professionisti della sanità che a volte sono tentati a comportamenti di medicina difensiva, cioè la prescrizione di farmaci per timore dei ricorsi". INt1 Red/Apa

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni