lunedì 05 dicembre | 06:12
pubblicato il 03/dic/2013 13:50

Sanita': Zaia, Veneto nelle 3 regioni benchmark o salta tavolo

Sanita': Zaia, Veneto nelle 3 regioni benchmark o salta tavolo

(ASCA) - Venezia, 3 dic - ''Giovedi' saro' a Roma con i colleghi presidenti di Regione per una partita che vale 30 miliardi di risparmi o, fate voi, di minori sprechi: i costi standard in sanita'. Lo dico senza remore: se il Veneto non sara' tra le tre Regioni Benchmark, quelle sui cui costi tarare la spesa degli altri, il tavolo salta''. Lo ha detto oggi il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia incontrando i giornalisti nel consueto punto stampa post Giunta.

''Questa e' da anni una battaglia tutta veneta - ha aggiunto Zaia - e non ci fermeremo certo adesso. Si stanno strappando le vesti su 100 o 200 milioni euro di Imu e qui ci sono in ballo 30 miliardi, fermi li', che possono tramutarsi in risparmi e nuovi servizi alla gente appena i costi standard entreranno in vigore''.

''Grazie anche alla battaglia condotta dal Veneto - ha detto Zaia - la data della loro entrata in vigore e' entro il 2015 ed il lavoro concreto dovra' cominciare a gennaio 2014. Oggi come oggi - ha ricordato - 4 o 5 Regioni producono 5 miliardi di deficit. Il Veneto anche quest'anno fara' segnare un sostanzioso attivo, cura bene i suoi cittadini e moltissimi che arrivano da altre Regioni; da anni non impone l'addizionale Irpef in Sanita', ha i costi farmaceutici piu' bassi. Se non tocca a noi fare da esempio a e da guida a chi spreca, a chi dovrebbe toccare?''.

Sempre nel corso del punto stampa, Zaia ha annunciato, senza far trapelare indiscrezioni, che e' in arrivo ''una nuova delibera per migliorare le performances dei nostri pronto soccorso, indicate nello studio della Scuola Superiore di Sant'Anna come uno dei settori nei quali possiamo migliorare ancora''.

res/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari