domenica 22 gennaio | 18:06
pubblicato il 11/set/2014 12:51

Sanita': Regioni, no a tagli. Governo non rompa patto d'onore

(ASCA) - Roma, 11 set 2014 - ''Ad agosto abbiamo firmato un patto d'onore con il Governo sul patto per la salute che contiene lo stanziamento di 109 miliardi di euro per il fondo sanitario nazionale per il 2014. Ora il Governo non rompa questo patto di fiducia e di collaborazione che noi vogliamo portare avanti''. A spiegarlo e' stato il presidente della Conferenza delle Regioni, Sergio Chiamparino, sull'ipotesi di un taglio del 3% ai fondi destinati alla sanita'. ''Inoltre l'intesa che abbiamo gia' raggiunto col Governo - ha aggiunto Chiamparino - prevede un aumento di circa 2,5 miliardi l'anno. Mi sono gia' attivato per un confronto col Governo''.

rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4