giovedì 08 dicembre | 07:15
pubblicato il 09/gen/2014 15:49

Sanita': Montaldo (Regioni), bisogna avviare nuova stagione contrattuale

Sanita': Montaldo (Regioni), bisogna avviare nuova stagione contrattuale

(ASCA) - Roma, 9 gen 2014 - Si e' svolto oggi un incontro fra il Presidente del Comitato di Settore ''Regioni-Sanita''', Claudio Montaldo, e le organizzazioni sindacali delle Regioni e della sanita'.

Nel corso del confronto e' stato affrontato il tema del rinnovo contrattuale. ''Bisogna avviare una stagione contrattuale per cambiare sanita' e pubblica amministrazione e il nuovo contratto - ha detto Montaldo - puo' rappresentare da un lato un'occasione per favorire i processi di innovazione nella sanita' e in generale nella pubblica amministrazione, dall'altro puo' progressivamente ridare fiducia ai lavoratori del settore dopo 5 anni di blocco e di contrazione delle risorse economiche ed umane''.

L'approccio proposto al tavolo e' pragmatico per dare attuazione all'articolo 40 del D. Lgs 165/01 e della Legge 150/2009 che hanno portato all'istituzione di 4 comparti della P.A., fra cui quello ''Regioni-Sanita'''. A questo proposito Montaldo ha reso noto alle organizzazioni Sindacali di aver avviato, congiuntamente con il Presidente del Comitato di settore delle Autonomie locali, Umberto Di Primio, un'azione di sollecitazione al Ministro della Pubblica amministrazione per l'emanazione dei provvedimenti di competenza.

Montaldo ha sottolineato la necessita' di porre attenzione alla ''variabile tempo'', evitando ulteriori rimandi e dilazioni, concentrandosi sull'obiettivo del rinnovo contrattuale. ''Naturalmente in questo quadro - ha spiegato Montaldo - occorrera' affrontare e risolvere il tema della creazione di un'area contrattuale per la dirigenza medica e sanitaria''.

Infine secondo Montaldo e' importante costruire una ''sintonia con i lavori avviati dalle Regioni, dal ministero della salute e dal ministero dell'economia per il nuovo Patto per la salute e con la contrattazione dell'area convenzionale (medicina generale, la pediatria e la specialistica)''.

res/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni