lunedì 23 gennaio | 09:51
pubblicato il 30/ott/2013 14:05

Sanita': Maroni, tagli ci impediscono di ridurre ticket

(ASCA) - Milano, 30 ott - Il taglio da 350 milioni previsto nella legge di stabilita' nei confronti della Regione Lombardia impedisce al Pirellone di dare il via alla riduzione dei ticket sanitari. Lo ha sottolineato il presidente della Giunta Regionale, Roberto Maroni, confermando tuttavia che ''l'obiettivo della legislatura e' abolire i ticket''. L'abolizione dei ticket sanitari, ha aggiunto Maroni a margine della presentazione del Fondo Regionale per la famiglia, richiede ''un impegno rilevante dal punto di vista finanziario.

E se non ci fosse stato il taglio di 350 milioni voluto dal governo - ha lamentato il governatore - una parte di questi sarebbero stati destinati alla riduzione dei ticket.

Purtroppo il taglio c'e' e dovremo valutare in questi giorni in consiglio regionale come procedere, ma certamente non ci sara' aumento della pressione fiscale ne' diminuzione delle risorse per il sostegno del welfare e dalla sanita'''.

fcz/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4