mercoledì 22 febbraio | 05:00
pubblicato il 30/ott/2013 14:05

Sanita': Maroni, tagli ci impediscono di ridurre ticket

(ASCA) - Milano, 30 ott - Il taglio da 350 milioni previsto nella legge di stabilita' nei confronti della Regione Lombardia impedisce al Pirellone di dare il via alla riduzione dei ticket sanitari. Lo ha sottolineato il presidente della Giunta Regionale, Roberto Maroni, confermando tuttavia che ''l'obiettivo della legislatura e' abolire i ticket''. L'abolizione dei ticket sanitari, ha aggiunto Maroni a margine della presentazione del Fondo Regionale per la famiglia, richiede ''un impegno rilevante dal punto di vista finanziario.

E se non ci fosse stato il taglio di 350 milioni voluto dal governo - ha lamentato il governatore - una parte di questi sarebbero stati destinati alla riduzione dei ticket.

Purtroppo il taglio c'e' e dovremo valutare in questi giorni in consiglio regionale come procedere, ma certamente non ci sara' aumento della pressione fiscale ne' diminuzione delle risorse per il sostegno del welfare e dalla sanita'''.

fcz/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia