giovedì 23 febbraio | 22:27
pubblicato il 03/lug/2014 13:21

Sanita': Lorenzin, voglio SSN rigoroso, certo, con poche norme chiare

(ASCA) - Roma, 3 lug 2014 - ''Le riforme che abbiamo avviato, il nuovo Patto per la Salute, mirano a costruire un Sistema sanitario sicuramente rigoroso ma certo, con norme chiare, poche, applicabili, con sistemi di controllo e verifica altamente avanzati, che non sia un Sistema contro l'industria ma a favore del paziente e che ci permetta di essere competitivi''. Lo ha detto il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin intervenendo all'Assemblea di Farmindustria. Il cambiamanto, ha detto passa anche dal ''potenziare gli istituti di ricerca che devono essere in rete. Dobbiamo valorizzare il ruolo dei nostri ricercatori, senza ideologie.

Non dobbiamo andare fuori Italia a fare ricerca - ha detto - perche' qui abbiamo le stesse capacita' e opportunita' anche di piu'''. E parlando di farmaceutica, ''la competitivita' dell'Italia in questo campo - ha ribadito - e' la competitivita' dell'Europa. Possiamo diventare il primo hub farmaceutico d'Europa. Ma dobbiamo essere noi i primi a crederci''.

mpd/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech