domenica 04 dicembre | 19:38
pubblicato il 04/lug/2013 19:15

Sanita': Lorenzin, stop tagli lineari. Si' a recupero sprechi

Sanita': Lorenzin, stop tagli lineari. Si' a recupero sprechi

(ASCA) - Roma, 4 lug - Basta ai tagli lineari ''perche' la Sanita' e' gia' stata aggredita'' e ''non e' in grado di sopportarne altri''. ''Bisogna essere molto responsabili e recuperare dove ci sono margini di sprechi''. Lo ha ribadito il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, intervenuta in commissione Sanita' al Senato per il seguito dell'audizione sulle linee programmatiche del ministero. La copertura dei 2 miliardi di ticket previsti per il 2014 arrivera' ''con la legge di bilancio'', ha assicurato, ma bisogna recuperare altrove: ''i margini di spreco ancora ci sono - ha detto - e sono enormi''. Ad esempio ''si puo' recuperare moltissimo dalla centralizzazione degli acquisti, moltissimo anche da aspetti magari marginali per cura, dai pasti alla lavanderia, alla pulizia, tutto cio' che e' accessorio, razionalizzando anche il modo di concepire alcuni interventi che vanno condivisi''. Si tratta insomma di fare non una ''revisione ma una riconversione della spesa all'interno dello stesso ambito, attraverso una grande azione di governance''.

Una voce non secondaria potrebbe essere quella della sanita' elettronica: ''Con l'e-health - ha dettoLorenzin - si risparmierebbero 7 miliardi di euro in costi diretti, 14 in costi indiretti'' , prendendo ''l'impegno di raggiungere presto questo risultato, anche perche' per arrivare alla legge c'e' tempo fino al 2014''. Non da ultima, il ministro ha anche affrontato la questione del precariato : ''Vogliamo trovare percorsi'' di stabilizzazione ''sopratutto per i precari della sanita', che gia' lavorano e mandano avanti di fatto le strutture ospedaliere'', ha detto. Per questo, ''stiamo lavorando con il ministro D'Alia, abbiamo predisposto una soluzione condivisa. Ora aspettiamo la 'bollinatura' e di vedere la sostenibilita' finanziaria'' .

mpd/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari