domenica 26 febbraio | 13:39
pubblicato il 18/apr/2014 11:32

Sanita': Lorenzin, oggi in Cdm sara' battaglia. Mai pensato dimissioni

Sanita': Lorenzin, oggi in Cdm sara' battaglia. Mai pensato dimissioni

(ASCA) - Roma, 18 apr 2014 - ''Non ho pensato di dimettermi, ho pensato invece di combattere, per spiegare a che la politica sanitaria, la salute delle persone ha bisogno di una strategia''. Lo afferma il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, intervistata oggi su Radio 24. Ed alla domanda se ci sara' battaglia oggi in Consiglio dei ministri sul tema dei tagli risponde ''Direi proprio di si''' ed aggiunge ''Se ci sono tagli sugli acquisti a me vanno bene. Nella sanita' ci sono ancora tanti sprechi, nelle lavanderie degli ospedali, nelle mense nella gestione dei rifiuti. Ma non si puo' andare a toccare i servizi primari alle persone. Se non c'e' la capacita' di capire che puo' essere il ministero della Salute insieme alle regioni a gestire questo risparmio e' difficile che le regioni possano continuare cosi'''.

res/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech