venerdì 09 dicembre | 18:59
pubblicato il 02/apr/2014 10:23

Sanita': Lorenzin, non sono d'accordo con Cottarelli su tagli (1upd)

Sanita': Lorenzin, non sono d'accordo con Cottarelli su tagli (1upd)

(ASCA) - Roma, 2 apr 2014 - ''Un settore come quello della sanita', dove sono avvenuti 25 miliardi di tagli, e' un settore nevralgico. Non possiano chiedere ai cittadini piu' ticket, piu' soldi per pagarsi la diagnostica, perche' la gente non abbiente gia' rinuncia oggi a farsi una diagnosi del costo di 60 euro''. E' con queste parole che il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, intervenendo a ''Prima di tutto'' su Radio 1 commenta la spending review indicata dal commissario Cottarelli. ''Non sono in linea con Cottarelli - aggiunge Lorenzin -, perlomeno non lo sono nel metodo''.

''Dobbiamo capire se il Fondo Sanitario nazionale e' sufficiente cosi com'e' a garantire servizi ai cittadini, servizi essenziali, cioe' erogazioni di prestazioni e accesso a farmaci che sono sempre piu' costosi'', basti pensare al nuovo farmco contro l'epatite C che salverebbe migliaia di persone ma il cui impatto sul mercato e' di 1 miliardi di euro. ''Si continuano a fare purtroppo valutazioni ragionieristiche, si guardano i numeri ma non quello che c'e' dietro - prosegue Lorenzin -. Se noi vogliamo garantire ai cittadini una Sanita' che funziona, bisogna investire moltissimo nella Sanita'. Questo al momento non si puo' fare, perche' non ci sono i soldi, ma si possono recuperare risorse al'interno del sistema sanitario nazionale? A mio avviso si' e le ho quantificate''.

Si tratta comunque ''di margini che si possono tagliare dall'oggi al domani'' aggiunge il ministro, che rimarca: ''Abbiamo bisogno di recuperare risorse attraverso riforme strutturali. Cioe' cambiando i processi di organizzazione, del lavoro, all'interno del sistema sanitario nazionale''. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina