giovedì 08 dicembre | 19:13
pubblicato il 24/ott/2013 09:53

Sanita': Lorenzin, Fsn in sicurezza per i prossimi tre anni

Sanita': Lorenzin, Fsn in sicurezza per i prossimi tre anni

(ASCA) - Roma, 24 ott - L'assenza di tagli alla Sanita' nel testo della Legge di stabilita' varato dal governo ''e' una buona notizia che ci consente di mettere in sicurezza il Fondo sanitario nazionale per i prossimi 3 anni''. Lo ha detto il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, in un'intervista a Uno mattina, su Rai 1.

Parallelamente ai mancati tagli Lorenzin ha sottolineato ''la necessita' di una riforma interna della Sanita' la quale sara' materia del Pattodella salute'' che il governo lavora a chiudere con le regioni. ''Ci sono - ha detto il ministro - molti sprechi determinati da una cattiva governance: oltre ad applicare i costi standard pensiamo ad istituire centrali uniche di acquisto in ogni territorio che consentiranno rispermi del 20-30%, cioe' di miliardi. Ancora - ha concluso Lorenzin - ci sono gia' le tecnologie per attuare un sistema di informatizzazione e trasparenza capace di valutare in tempo reale esiti, prestazioni e costi, reparto per reparto''.

stt/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni