giovedì 19 gennaio | 22:31
pubblicato il 02/apr/2014 12:34

Sanita': Lorenzin, e' un bancomat perche' unica spesa davvero conosciuta

(ASCA) - Roma, 2 apr 2014 - ''La sanita' e' un bancomat: per il semplice motivo che e' l'unica spesa pubblica veramente conosciuta''. Cosi Beatrice Lorenzin, ministro della Salute, ai microfoni di ''Prima di tutto'', Radio 1. ''Lo stesso non si puo' dire di altri comparti della spesa pubblica, dal personale alle consulenze, alle municipalizzate e a tutto quello che c'e' intorno. Sono molto chiara: in questi anni i soldi nella sanita' non sono stati spesi bene, e il mio e' un no convinto. Se vogliamo cambiare le cose, dateci gli strumenti, li concorderemo con le regioni. Se questo non si puo' fare, perche' non c'e' un accordo, una quantificazione concreta, bisognera' ripensare tutto e a quel punto sono anche giustificate misure piu' cruente, visto che ora tutti stanno facendo sacrifici. Ma i tagli lineari vanno a nocumento delle persone'' aggiunge Lorenzin.

res/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale