mercoledì 22 febbraio | 00:57
pubblicato il 22/ott/2013 14:45

Sanita': Lorenzin, difendere questa manovra in parlamento

(ASCA) - Roma, 22 ottobre - ''Credo che dobbiamo difendere questa manovra in parlamento'': lo ha detto il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, nel corso dell'audizione in Commissione Sanita' al Senato. ''Abbiamo bisogno di poter lavorare con serenita' - ha detto - a una riforma del sistema che ci portera' dei vantaggi nell'immediato e che da una parte ci permettera' di entrare nei territori con una programmazione che non va con l'accetta ma con il bisturi, dall'altra di liberare miliardi di euro da reinvestire nel sistema della sanita'''. ''Dobbiamo fare - ha detto - una spending interna all'inglese''.

Il sistema, ha ribadito il ministro nel suo intervento, non avrebbe potuto ''reggere altri tagli'' dopo i ''22 miliardi'' in meno degli ultimi anni: ''Lo abbiamo dimostrato facendo vedere le tabelle, portando un'analisi precisa e puntuale di come avrebbero impattato anche 100 mln, 200mln su ogni singolo comparto, in che cosa si sarebbe tradotto nei territori, soprattutto nel centro sud. E questo ha convinto''.

mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia