sabato 03 dicembre | 12:56
pubblicato il 02/lug/2014 15:44

Sanita': Lorenzin, da nuovo Patto Salute certezze per SSN

(ASCA) - Roma, 2 lug 2014 - ''Certezza del budget, aggiornamento dei LEA, monitoraggio per l'applicazione'', sono tre dei pilastri su cui poggia il nuovo Patto per la Salute, cosi' come li ha illustrati il ministro Beatrice Lorenzin rispondendo a un'interrogazione nel corso dell'odierno Question Time. ''Il Patto - ha detto - avvia una nuova fase di programmazione per il SSN. A cominciare dalla certezza di budget per i prossimi tre anni, con un finanziamento dello Stato tenuto conto dei dati del DEF, di quasi 110 miliardi di euro per l'anno 2014, 112,62 per il 2015 e 115 per il 2016. Con la clausola che tutti i risparmi che saranno effettuati in base alle procedure avviate, verranno reimpiegati nel Sistema Sanitario Nazionale, con una cabina di controllo che vigilera' affinche' il patto venga attuato nelle sue parti e nei tempi che sono stati predisposti''. ''C'e' poi l'aggiornamento dei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA), attesissimo da ormai piu' di dieci anni, entro il 31 dcembre 2014 - ha detto il ministro -, lo stesso avverra' per l'aggiornamento del nomenclatore tariffario per le protesi audiovisive che era aggiornato agli Anni Novanta''.

Il tutto, ha detto ancora Lorenzin, ''in attuazione dei principi di equita', innovazione e appropriatezza e nel rispetto degli equilibri programmatici della finanza pubblica''. Quanto all'assistenza ospedaliera, ''all'interno del Patto si sono discussi i nuovi parametri del regolamento rimasto inattuato ormai da piu' di due anni. Il testo del regolamento sara' immediatamente trasmesso alla Conferenza Stato-Regioni per la previa intesa, dopo l'approvazione del Patto''. Il Patto, ha concluso il ministro, ''segna un percorso di sostenibilita' del Sistema per i prossimi tre anni, mette in sicurezza il SSN e attua un sistema innovativo di monitoraggio e controllo per le Regioni in piano di rientro, stabilendo inoltre nuovi criteri per i commissariamenti ad acta''.

mpd/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari