mercoledì 07 dicembre | 17:31
pubblicato il 12/giu/2014 15:58

Sanita': Bianchi (Ncd), ddl donazione post mortem passo avanti ricerca

(ASCA) - Roma, 12 giu 2014 - ''Oggi e' stato fatto un passo in avanti significativo verso la formazione dei giovani medici e la ricerca nelle universita' italiane. Questo grazie al via libera della commissione Affari sociali alla Camera al ddl sulla donazione del corpo post mortem e del suo utilizzo per scopi di studio, ricerca e formazione. Una battaglia sulla quale, insieme ad altri deputati, mi sono personalmente impegnata per rendere l'Italia in linea con gli altri paesei europei''. E' quanto dichiara in una nota il vicecapogruppo del Ncd alla Camera, Dorina Bianchi.

''E quindi consentire, da un lato ai nostri medici di essere competitivi con i colleghi stranieri, potenziando l'apprendimento, la didattica e la maturita' chirurgica, ed evitando la fuga all'estero. E dall'altro lato, dare una opportunita' ai chirurghi esperti di sperimentare nuove e piu' utili tecniche. Adesso ci auguriamo che al Senato si proceda celermente per arrivare a una rapida e definitiva approvazione del disegno di legge'', conclude Bianchi.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Governo
Mattarella frena corsa al voto,prima sistema elettorale uniforme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni