mercoledì 07 dicembre | 15:35
pubblicato il 22/gen/2013 19:54

Sanita': Balduzzi a Camusso, non tagli ma riorganizzazione del Ssn

Sanita': Balduzzi a Camusso, non tagli ma riorganizzazione del Ssn

(ASCA)- Roma, 22 gen - ''Le risorse destinate alla sanita' non sono diminuite, ma sono rimaste costanti negli ultimi tre anni in termini percentuali sul Pil e sono sostanzialmente allineate a quelle del Regno Unito, della Svezia, della Spagna. Nel 2013, dopo quanto previsto dalla spending review (- 1 miliardo e 800 milioni) e dopo la legge di stabilita' (- 600 milioni), il finanziamento della sanita' ammontera' a 107 miliardi e 9 milioni di euro. Sul Pil reale c'e' un incremento percentuale di poco meno dello 0,5. Si tratta quindi in realta' di un definanziamento rispetto alle risorse che avremmo avuto a disposizione se la ricchezza del Paese fosse cresciuta''. E' la replica del Ministro della Salute, Renato Balduzzi, alle affermazioni di questo pomeriggio del Segretario generale della Cgil Susanna Camusso.

''A questo definanziamento si deve far fronte con una migliore organizzazione dei servizi: e' il motivo - prosegue il ministro - per cui abbiamo avviato una manutenzione straordinaria del Servizio sanitario nazionale. Nessun taglio di servizi ai cittadini, ma spesa piu' efficiente nel campo dei dispositivi medici, della farmaceutica, delle prestazioni dei privati accreditati, e maggiore attenzione all'appropriatezza dei servizi erogati''.

A giudizio di Balduzzi ''spendere di piu' significa quasi sempre spendere peggio: le Regioni che hanno disavanzi piu' elevati garantiscono una minore qualita' di servizio ai cittadini. Susanna Camusso ha ragione quando dice che la sanita' non e' un costo e che bisogna ragionare sulle risorse in termini di maggiore efficacia ed efficienza per i cittadini: esattamente per questo motivo il Governo, con il decreto Salute e sviluppo, ha lavorato per difendere la qualita' del nostro sistema sanitario imponendo piu' trasparenza e piu' rigore organizzativo e amministrativo da parte di tutte le strutture, sia pubbliche sia private''.

com/sat

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Mattarella frena corsa al voto,prima sistema elettorale uniforme
Governo
Renzi: governo istituzionale ma largo, sennò non temo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere, Puglia in rosè al Wine2Wine
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni