martedì 21 febbraio | 00:28
pubblicato il 14/ott/2013 15:08

Sanita': Anaao Assomed, settore scomparso da agenda politica

Sanita': Anaao Assomed, settore scomparso da agenda politica

(ASCA) - Roma, 14 ott - ''La verita' e' che la Sanita' e' scomparsa dall'agenda della politica, dalle dichiarazioni e dai pensieri dei Segretari nazionali dei Partiti, e degli aspiranti tali, rottamata, declinata solo nell'accezione di malasanita'. Come il Sud, inerme capro espiatorio di fronte a lobbies forti ed alle ragioni dell'economia che vogliono farci credere che uno stato sociale non possiamo permettercelo, ma armi come se fossimo in guerra si'. E quei Partiti pronti a minacciare la crisi di governo sui 4 miliardi di IMU rimangono muti di fronte ai 5 miliardi sottratti ai cittadini con i tagli alla sanita'''. Cosi' il segretario nazionale Anaao Assomed, Costantino Troise ha commentato la notizia di ulteriori tagli alla sanita' inseriti nella prossima legge di stabilita'.

''Sono state inutili - ha spiegato Troise - le richieste e le proteste dell'intero mondo sanitario, di Regioni, di associazioni di cittadini e perfino di Cardinali: notizie di stampa annunciano che il Governo si prepara ad attingere per l'ennesima volta al bancomat della Sanita' con ulteriori tagli per circa 5 miliardi di euro''.

''Malgrado il Ministro della Salute, risvegliatosi bruscamente dal sogno ad occhi aperti nel quale distribuiva risorse aggiuntive al Fondo sanitario Nazionale, dichiari di volersi battere come una 'leonessa', arricchendo il bestiario della politica di oggi, e le Regioni, messe di fronte alla possibilita' di un inasprimento locale di tagli, tasse e ticket, lancino l'allarme rosso sulla tenuta del sistema, Ministri e viceministri proseguono indifferenti in un disegno di smantellamento della sanita' pubblica che ormai non richiede nemmeno piu' di essere esplicitato'', ha continuato il segretario nazionale, che ha concluso amaramente dicendo che: ''forse al mondo della Sanita' tocchera' farsi partito per difendere i cittadini e se stesso ed intanto appellarsi alla disobbedienza civile di deputati e senatori contro un colpo forse mortale inferto ai diritti di cittadinanza ed alla tutela pubblica della salute''.

red/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia