martedì 06 dicembre | 13:54
pubblicato il 10/ott/2015 18:04

Salvini: La quotazione di Poste? Ne penso tutto il male possibile

Chiudono centinaia di uffici in tutta Italia

Salvini: La quotazione di Poste? Ne penso tutto il male possibile

Roma, 10 ott. (askanews) - "Ne penso male, perché la pagano gli italiani". Così il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, all'assemblea della Lega Nord Romagna a Forlì, alla domanda su cosa ne pensi della quotazione in Borsa di Poste. "Le Poste stanno chiudendo centinaia di uffici in tutt'Italia. In tante province, soprattutto in zone di montagna, la posta viene recapitata un giorno sì e un giorno no. E poi svendono il più grande salvadanaio di risparmi dei cittadini italiani sui conti correnti postali. Ne penso tutto il male possibile. Non è svendendo i gioielli di famiglia che l Italia può ripartire".

Gli articoli più letti
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Luci di Natale: come smaltire quelle vecchie e tutelare l'ambiente
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni