mercoledì 18 gennaio | 13:49
pubblicato il 01/giu/2015 13:56

Salvini: l'alternativa a Renzi è ora il programma della Lega

Sconfitti i tremebondi, Alfano lasci il Viminale

Salvini: l'alternativa a Renzi è ora il programma della Lega

Milano, (askanews) - Per il segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini, "ieri gli italiani hanno deciso che il programma alternativo a Renzi è quello della Lega". Lo ha detto durante una conferenza stampa nella sede del partito in via Bellerio. "Da oggi si costruisce", ha aggiunto Salvini che ha individuato nei "tremabondi" i veri sconfitti delle elezioni regionali. Per il segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini, con il voto di ieri per le elezioni regionali Angelino Alfano è "portato democraticamente a fare altro nella vita che non sia il ministro dell'Interno" ha spiegato Salvini.

Per il segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini, dopo il successo del Carroccio alle regionali restano "spalancate" le porte nei confronti del leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, "ma non siamo disposti a mezze misure perché non ci sono più le mezze stagioni".

Gli articoli più letti
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Pd
Renzi a Napoli e Scampia: lontano da flash, vicino a difficoltà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa