domenica 26 febbraio | 18:33
pubblicato il 26/nov/2015 09:27

Salvini: in nome di Islam fanatico milioni pronti ad uccidere

"Noi alleati di chi compra petrolio dai tagliagole dell'Isis"

Salvini: in nome di Islam fanatico milioni pronti ad uccidere

Milano, 26 nov. (askanews) - "Non penso che nel nome di nessun Dio, interpretato in maniera giusta, si possa tagliare la gola al prossimo. Ma sicuramente nel nome dell'Islam fanatico e letterale ci sono alcuni milioni di persone pronte a uccidere". Lo ha detto il segretario federale della Lega nord Matteo Salvini ad Omnibus, su La7, replicando così alla domanda se siamo in una guerra di religione o di interessi.

"L'interesse economico - ha aggiunto Salvini - sicuramente è importante. Ci sono alcuni Paesi, come l'Arabia Saudita e il Qatar, che ormai a detta dei servizi segreti di mezzo mondo finanziano il terrorismo. Io mi trovo in un luogo, Strasburgo, dove purtroppo il nemico continua ad essere la Russia, mentre gli alleati continuano ad essere la Turchia, l'Arabia Saudita e i Paesi del Golfo che comprano il petrolio dai tagliagole dell'Isis. La guerra - ha aggiunto - si vince in tanti i modi: togliendogli i soldi, ma facendo anche i controlli su chi entra ed esce in questa Europa. Ma né Renzi, né Mattarella - ha concluso - né la stragrande maggioranza dei parlamentari europei ci ha capito qualcosa".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech