domenica 04 dicembre | 09:07
pubblicato il 06/nov/2015 18:51

Salvini: dove ci sono i prefetti non c'è democrazia

"Bisogna mandarli via tutti"

Salvini: dove ci sono i prefetti non c'è democrazia

Roma, 6 nov. (askanews) - I prefetti? Andrebbero mandati via tutti: così Matteo Salvini da Padova. "Quello che non abbiam fatto la volta scorsa quando eravamo al governo lo faremo questa volta, cioé applicheremo la legge Einaudi, non la legge della Lega ma la legge Einaudi che nel 1943 scriveva "via i prefetti", perché dove c'è il prefetto non c'è democrazia" ha detto il leader della Lega. "Si risparmierebbero alcune centinaia di milioni di euro, lasceremmo che i sindaci facessero il loro mestiere, e i prefetti a cominciare dal signore di Padova dovranno essere ricollocati; d'altronde ci sono tante agenzie di lavoro interinale che ricollocano le persone, ricollocheranno anche cento prefetti."

Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari