martedì 17 gennaio | 21:00
pubblicato il 15/nov/2013 12:00

Salvini contro giudici Bologna: assurdo affidare bimba a due gay

L'aspirante segretario della Lega: "No a un mondo alla rovescia"

Salvini contro giudici Bologna: assurdo affidare bimba a due gay

Roma, 15 nov. (askanews) - "E' assurdo: pare davvero ci sia qualcuno che vuole un mondo alla rovescia". Lo ha affermato il candidato alla segreteria della Lega Matteo Salvini, vicsegretario federale in carica, commentando la decisione del tribunale di Bologna di affidare temporaneamente una bimba a due uomini di mezza età. "Tutto questo avviene - ha sottolineato Salvini- quando le coppie, quelle banali composte da uomo e donna, aspettano anni e spendono cifre folli per un'adozione o un affido. C'è qualcuno che vuole un mondo al contrario, ma io - ha concluso - non mi arrendo: Tradizione, Identità e Comunità sono il futuro".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa