martedì 21 febbraio | 18:38
pubblicato il 26/mar/2015 17:15

Salvini contestato al quartiere di via Padova a Milano -Nude News

Tensione tra consigliere Lega Max Bastoni e consiglieri di zona

Salvini contestato al quartiere di via Padova a Milano -Nude News

Milano,(askanews) - Doppia contestazione a Milano per Matteo Salvini, durante un sopralluogo presso il condominio di via Pietro Crespi 10, a Milano. Al suo arrivo, alcuni consiglieri di Zona di Sel e del Pd hanno srotolato uno striscione nel cortile del palazzo, abitato da molti inquilini "morosi" e con diversi appartamenti sovraffollati. Momenti di tensione tra Max Bastoni, consigliere comunale leghista, che ha strattonato la scritta "Via Padova è sempre antirazzista" e i consiglieri di zona. Poco più tardi, nuova contestazione, questa volta all'esterno dell'edificio, di una ventina di giovani dei centri sociali. Salvini è stato accolto da urla e insulti, prima di allontanarsi in auto scortato dai poliziotti in borghese.

Gli articoli più letti
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Speranza: domani non andrò alla direzione, ieri rottura nel Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia