domenica 04 dicembre | 13:42
pubblicato il 25/feb/2015 15:19

Salvini contestato a Roma: razzista vattene. Lui: non rispondo

"Spero di aiutare i romani a riprendersi la città"

Salvini contestato a Roma: razzista vattene. Lui: non rispondo

Roma, (askanews) - "Razzista", "fascista", "vattene via da Roma": in piazza del Campiglio dove il segretario della Lega Nord Matteo Salvini presenta la manifestazione nazionale del Carroccio va in scena una doppia contestazione. Da un lato alcune studentesse che lo associano a Renzi ed espongono il cartellone "Né Salvini né Renzi, non c'è Matteo che tenga", dall'altro alcuni militanti di Sel. Da Sinistra ecologia e libertà le accuse gridate: "Omofobo, fascista".

Da parte sua Salvini non raccoglie e osserva: "Rispondo solo a domande intelligenti". Poi spiega: "Non rispondo a quattro cretini, a quattro poveretti", "piuttosto spero di aiutare i romani a riprendersi questa città perché Marino è inadeguato" e "la sta conciando come non mai".

Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari