mercoledì 25 gennaio | 00:22
pubblicato il 30/lug/2016 19:48

Salvini chiude a Parisi e Maroni apre, due leghe verso congresso

Il Governatore pensa a primarie per tenere unito centrodestra. Pensando alle elezioni politiche e al Pirellone

Salvini chiude a Parisi e Maroni apre, due leghe verso congresso

Roma, 30 lug. (askanews) - Matteo Salvini "è come Umberto Bossi, uno stratega visionario. Io sono più un tattico...". Mentre Stefano Parisi, "lo osservo con interesse, ma sbaglia quando attacca i partiti". Dalle colonne della "Repubblica" il Governatore leghista Roberto Maroni, padrino e predecessore di Matteo Salvini alla guida del Carroccio cavalca l'espolarazione per il rilancio del nuovo centrodestra a trazione centrista affidata a Stefano Parisi da Silvio Berlusconi per rendere pubblico che al congresso della Lega al momento previsto a dicembre non ci si potrà confrontare solo con il progetto lepenista salvianiano di Lega nazionale, da prendere o lasciare.

A Parisi Maroni garantisce "un'apertura di credito" perchè "sono un curioso di natura. Ma voglio vedere cosa dirà alla convention di settembre". Anche se quando Salvini "dice no alle ammucchiate condivido". Ma il punto di contatto con il suo segretario sembra ridursi a quello e poco altro. Sulla Lega formato Fronte Nazionale proposta da Salvini Maroni è scettico: "Aprire al Sud è un'opportunità e insieme un rischio. Venti anni fa fui spedito da Bossi al Sud per fare la Lega Italia Federale, quel progetto non andò bene" perchè "aggregare le forze autonomiste e territoriali con un patto federativo è corretto. Il rischio è che l'investimento al Sud depotenzi il messaggio nordista. Quasi ovunque vada alle feste del partito vedo il simbolo della Lega e poi le bandiere con lo slogan 'prima il Nord', quello del mio congresso del 2012". E in ogni caso, sottolinea Maroni,"Se si vota nel 2018, o ancor più ovviamente nel 2017, non si può andare da soli, non c'è partita con il M5S" e per la scelta del leader "io sono fautore delle primarie, le ho utilizzate anche al congresso della Lega". Ragionamento, quello sul centrodestra vincente nelle urne solo se unito, che Maroni ha ben chiaro valere a maggior ragione per il Pirellone dove lui governa e a cui punta a ricandidarsi grazie all'alleanza centrodestra-Lega.

Lo stesso giorno, atteso la sera alla festa emiliana della Lega a Cervia, dalle colonne del Corriere della Sera Matteo Salvini abbassa sempre di più la saracinesca nei confronti della missione di Parisi.

"Purtroppo -dice sulla convention di settembre promossa dall'ex ad di Confindsutria- io in quei giorni sarò a Pontida, stiamo organizzando un sacco di cose". E d'altra parte "con chi ha tradito una volta - rinnova l'aut aut su Alfano e gli ex Pdl ora alleati del Pd- partita chiusa, Ncd sta votando ancora oggi con Matteo Renzi, Alfano è nei comitati per il sì, Parisi dice di essere per il no. Idee poche ma confuse. Poi se vogliono confezionare un nuovo soggetto con gli zero virgola e riciclare Verdini e Cicchitto liberissimi. Noi non ragioniamo per convenienze.Il tempo delle convenienze è finito. Parisi usa la parola lepenista come fosse un insulto, si vede che preferisce andare a braccetto con la Merkel".

Dopo Cervia, a scaldare il cuore della base leghista intorno al suo progetto di rilancio leopenista di destra nazionale e nazionalisista, Salvini calcherà uno ad uno i "luoghi sacri" estivi del Carroccio dei tempi di Umberto Bossi: Pontedilegno a Ferragosto e poi, appunto, Pontida in contemporanea alla kermesse centrista.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Grillo imbavaglia i suoi: parlate se autorizzati o andate via
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
M5s
Grillo a eletti M5s: siete portavoce, linea la decidono iscritti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4