giovedì 08 dicembre | 21:26
pubblicato il 13/set/2016 11:40

Salvini: Ape? Pronti a referendum contro, riforma presa di giro

"Appena ci sarà il testo ci muoveremo"

Salvini: Ape? Pronti a referendum contro, riforma presa di giro

Roma, 13 set. (askanews) - "La riforma delle pensioni del governo Renzi è una truffa. Arrivare a fregare fino a 200 euro al mese costringendo 63enni a fare un mutuo di vent'anni per andare in pensione dopo aver lavorato una vita è una truffa". Lo afferma al quotidiano online Affaritaliani.it il segretario della Lega Nord Matteo Salvini.

"Faremo tutto quello che è possibile, anche a livello di iniziative popolari e referendarie, per fermare questa truffa", aggiunge. Quindi la Lega lancerà un referendum per abolire l'Ape? "Sì", risponde Salvini, "anche se come al solito quando Renzi fa qualcosa non si capisce nulla. Da quando? Quanto costa? Per chi? Però dai primi dati che abbiamo, con l'incredibile complicità dei sindacati, pare proprio una truffa. Se per andare in pensione a 65 anni devo fare un prestito ventennale da lasciare in eridità ai miei figli, smenandoci centinaia di euro, siamo veramente alla presa in giro".

Intanto sulle tasse il ministro Padoan ha detto che non ci sarà alcun taglio dell'Irpef nel 2017... "Appunto, la solita 'renzata'. Ormai ci siamo abituati, però sulle pensioni e sul lavoro non si scherza con la vita delle persone. L'unica soluzione è superare la Legge Fornero e reintrodurre la quota 100. Tutto il resto è truffa e non appena ci sarà un testo scritto ci muoveremo".

Se Salvini fosse presidente del Consiglio dove e come troverebbe i soldi per cancellare la Legge Fornero? "I soldi in Italia ci sono. Dobbiamo toglierci le catene. Se l'Italia fosse lasciata libera di produrre, pagare e spendere...i soldi ci sarebbero" risponde. Uscire dall'euro è la soluzione? "Uno dei passaggi necessari è sicuramente tornare a controllare la propria moneta e le banche. L'appartenenza all'Unione europea - conclude Salvini - è un costo senza fondo. Ma ce ne sono tantissime di soluzioni. C'è uno studio di Confcommercio molto interessante che, a proposito di riforma della Costituzione, mette nero su bianco che se lo Stato italiano e le altre Regioni spendessero bene come Regione Lombardia ci sarebbe un risparmio secco di 23 miliardi di euro all'anno. Il superamento della Fornero costerebbe all'anno 10 miliardi, giusto per fare un esempio. Più del doppio lo porti a casa semplicemente applicando i costi standard, ovvero quelli che Monti ha congelato e che Renzi si è dimenticato. Ma noi al governo li riapplicheremo anche nell'interesse del Sud".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni