giovedì 19 gennaio | 15:51
pubblicato il 13/set/2016 11:40

Salvini: Ape? Pronti a referendum contro, riforma presa di giro

"Appena ci sarà il testo ci muoveremo"

Salvini: Ape? Pronti a referendum contro, riforma presa di giro

Roma, 13 set. (askanews) - "La riforma delle pensioni del governo Renzi è una truffa. Arrivare a fregare fino a 200 euro al mese costringendo 63enni a fare un mutuo di vent'anni per andare in pensione dopo aver lavorato una vita è una truffa". Lo afferma al quotidiano online Affaritaliani.it il segretario della Lega Nord Matteo Salvini.

"Faremo tutto quello che è possibile, anche a livello di iniziative popolari e referendarie, per fermare questa truffa", aggiunge. Quindi la Lega lancerà un referendum per abolire l'Ape? "Sì", risponde Salvini, "anche se come al solito quando Renzi fa qualcosa non si capisce nulla. Da quando? Quanto costa? Per chi? Però dai primi dati che abbiamo, con l'incredibile complicità dei sindacati, pare proprio una truffa. Se per andare in pensione a 65 anni devo fare un prestito ventennale da lasciare in eridità ai miei figli, smenandoci centinaia di euro, siamo veramente alla presa in giro".

Intanto sulle tasse il ministro Padoan ha detto che non ci sarà alcun taglio dell'Irpef nel 2017... "Appunto, la solita 'renzata'. Ormai ci siamo abituati, però sulle pensioni e sul lavoro non si scherza con la vita delle persone. L'unica soluzione è superare la Legge Fornero e reintrodurre la quota 100. Tutto il resto è truffa e non appena ci sarà un testo scritto ci muoveremo".

Se Salvini fosse presidente del Consiglio dove e come troverebbe i soldi per cancellare la Legge Fornero? "I soldi in Italia ci sono. Dobbiamo toglierci le catene. Se l'Italia fosse lasciata libera di produrre, pagare e spendere...i soldi ci sarebbero" risponde. Uscire dall'euro è la soluzione? "Uno dei passaggi necessari è sicuramente tornare a controllare la propria moneta e le banche. L'appartenenza all'Unione europea - conclude Salvini - è un costo senza fondo. Ma ce ne sono tantissime di soluzioni. C'è uno studio di Confcommercio molto interessante che, a proposito di riforma della Costituzione, mette nero su bianco che se lo Stato italiano e le altre Regioni spendessero bene come Regione Lombardia ci sarebbe un risparmio secco di 23 miliardi di euro all'anno. Il superamento della Fornero costerebbe all'anno 10 miliardi, giusto per fare un esempio. Più del doppio lo porti a casa semplicemente applicando i costi standard, ovvero quelli che Monti ha congelato e che Renzi si è dimenticato. Ma noi al governo li riapplicheremo anche nell'interesse del Sud".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, molti batteri presenti nel neonato vengono dalla madre
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Immunoterapia, un libro sulla quarta arma contro il cancro
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale