lunedì 23 gennaio | 13:52
pubblicato il 20/apr/2016 12:16

Salvini al Colosseo: ormai in Italia i profughi sono gli italiani

Il leader della Lega Nord incontra i venditori di souvenir

Salvini al Colosseo: ormai in Italia i profughi sono gli italiani

Roma, (askanews) - "Ormai in Italia i profughi sono gli

italiani". Lo ha detto il segretario della Lega nord, Matteo

Salvini, a margine di una iniziativa

di campagna elettorale al Colosseo a Roma, dove ha incontrato gli "urtisti", alias i venditori di souvenir, che hanno denunciato la loro battaglia contro i venditori abusivi.

"Altri - ha aggiunto - hanno diritto a tutto: casa, albergo,

lavoro. Per gli italiani forse, se avanza tempo e qualche lira,

c'è qualche risposta, altrimenti niente. Mi sembra un paese folle - ha concluso Salvini - quello che dà diritti a chi sbarca oggi pomeriggio e nega diritti a chi vive qui da 50 anni".

Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4