venerdì 02 dicembre | 21:24
pubblicato il 09/feb/2015 11:26

Salvini a Palermo presenta il suo movimento. Ma viene contestato

Il leader leghista: chiedo scusa ai siciliani per toni sbagliati

Salvini a Palermo presenta il suo movimento. Ma viene contestato

Roma, (askanews) - Ha scelto una piazza difficile come quella di Palermo, Matteo Salvini, per presentare il suo nuovo progetto politico "Noi con Salvini" che partendo dal superamento dei contrasti che in passato hanno caratterizzato il rapporto tra Nord e Sud, si propone come nuova voce alternativa di destra. Illustrando i contenuti del nuovo programma politico, il leader della Lega ha chiesto scusa ai meridionali:

"Se abbiamo avuto toni sbagliati o eccessivi io a differenza di Renzi sbaglio, basta chiedere scusa, e basta non ricommettere gli stessi errori".

Ma ha detto di aver attaccato e di voler attaccare in futuro non i cittadini, ma la cattiva politica. Poi, ha parlato della mafia come del nemico pubblico numero uno da combattere e sulla Sicilia ha aggiunto:

"Potrebbe essere una miniera d'oro. Invece ha avuto il tasso di disoccupazione più alto. L'autonomia alla Crocetta è fallimentare".

A Palermo, però non ha ricevuto un'accoglienza cordiale. Centinaia di contestatori si sono radunati per la Giornata "dell'orgoglio terrone", con cartelli e slogan contro Salvini e qualcuno gli ha anche lanciato contro uova e ortaggi. Emanuele Surdi del Centro Anomalia:

"Palermo non perdona perché lui con la Lega ha buttato sempre tantissime infamie contro la Sicilia e il Sud, dicendo che noi eravamo i terroni che puzzavano, che non lavorano e che rubano". Ai manifestanti Salvini ha risposto:

"La contestazione colorata e colorita è anche il sale della democrazia, basta che non vengano alle mani con le forze dell ordine e non intimoriscano gli altri cittadini perché questa non è contestazione ma fa parte della violenza e della demenza".

Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Renzi: risultato aperto, in 48 ore ci giochiamo i prossimi 20 anni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari