venerdì 24 febbraio | 16:51
pubblicato il 03/giu/2013 11:55

Salute: medici, veterinari e dirigenti sanita' in stato agitazione

Salute: medici, veterinari e dirigenti sanita' in stato agitazione

(ASCA) - Roma, 3 giu - Stato di agitazione dichiarato dalle organizzazioni sindacali di medici, veterinari, dirigenti sanitari, amministrativi, professionali e tecnici e dipendenti SSN contro l'estensione al 2014 del blocco della contrattazione nazionale ed aziendale in vigore dal 2009. E' quanto comunicato in una nota intersindacale di categoria. La risposta al DPR del governo Monti e poi adottato da quello Letta, trova quindi una risposta unitaria da parte dei sindacati che, scrivono nella nota, ''rinviano agli organismi statutari ulteriori iniziative di protesta, non escluso lo sciopero nazionale, in difesa della dignita' e del valore delle professioni del SSN, della esigibilita' reale del diritto alla salute dei cittadini, del diritto costituzionale alla contrattazione''. red/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide:asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech