venerdì 24 febbraio | 19:04
pubblicato il 23/mag/2014 16:05

Salute: Lorenzin, terapia del dolore nel disegno legge al Senato

(ASCA) - Roma, 23 mag 2014 - ''Il messaggio per questa Giornata e' che io ho recepito pienamente le vostre indicazioni e soprattutto le sollecitazioni che mi avete fatto lo scorso anno e appena insediata abbiamo inserito la terapia del dolore sia nel disegno di legge che e' finalmente in discussione al Senato, sia nell'agenda europea nell'ambito del semestre italiano di presidenza. Inoltre ho chiesto alle Regioni di avviare un lavoro piu' forte sulla realizzazione degli hospice e sto facendo un monitoraggio sulla loro presenza sul territorio che sono tra le piu' importanti per accompagnare le persone nella fase ultima della loro vita alleviando le sofferenze e salvaguardandone la dignita'''.

Parole del Ministro della salute, Beatrice Lorenzin, intervenuta in collegamento telefonico con Bruno Vespa in occasione della presentazione della XIII Giornata Nazionale del Sollievo nella sede del Dicastero.

bet/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech